giovedì 30 ottobre 2014

Promessa mantenuta! Verso metà novembre sarà in libreria il primo libro di Martina!

37 commenti:

  1. Lorenzo e Filippa Trambaioli1 novembre 2014 23:29

    Bella copertina! Ma davvero lo ha scritto lei? Lorenzo Trambaioli e Filippa

    RispondiElimina
  2. Marina Balboni1 novembre 2014 23:30

    Lo leggeremo di sicuro! Marina Balboni

    RispondiElimina
  3. Sara'anche illustrato?

    RispondiElimina
  4. Antonella Allegri4 novembre 2014 23:21

    Ne prenoto dieci copie!! Regali di Natale! Sulla fiducia!

    RispondiElimina
  5. Eleonora Terra6 novembre 2014 21:57

    Tra quanto in libreria? Ormai dovrebbe essere immninente!

    RispondiElimina
  6. Antonella Fedelli14 novembre 2014 20:51

    Sul sito c'è scritto 15 novembre: domani la mia Giulia lo vuole leggere.

    RispondiElimina
  7. Uscirà lunedì e direi che alla Dehoniana e da Biblos a Torino sarà disponibile da martedì...purtroppo nell'imminenza dell'uscita qualche ritardo è sempre possibile....

    RispondiElimina
  8. Ho già iniziato la lettura! Rossella

    RispondiElimina
  9. Vanessa valentini18 novembre 2014 20:13

    Visto su facebook. Vado domani in libreria...ma quanto siete simaptici!!!!

    RispondiElimina
  10. Gilberto Favali18 novembre 2014 21:29

    Lo sto leggendo ai miei bambini. Poetico....bello. Gilberto Favali

    RispondiElimina
  11. Comprato e letto in un pomeriggio:):) stupendo, simpatico! Vanessa

    RispondiElimina
  12. Doriana Casadei21 novembre 2014 23:18

    Grazie Martina!!!!Lo sto leggendo come libro della buona notte a Tommi....il mio bimbo. E per la prima volta si e'addormentato felie.Doriana Casadei

    RispondiElimina
  13. Grazie! Capperini sono contentissima!Se non vi piace però ditelo al papà. Martina

    RispondiElimina
  14. Maria Luisa Tanto, Federica e Giovanni24 novembre 2014 20:11

    L'abbiamo comprato venerdì a Villarbasse e l'abbiamo finito domenica....ico appunto....avremmo voluto almeno mille pagine in piu'! E'una poesia. Grazie.

    RispondiElimina
  15. Fausto Raffaello25 novembre 2014 20:42

    Io credo, invece che sia un libro maggiormente adatto ad adulti amanti degli animali che a bambini. Fausto Raffaello

    RispondiElimina
  16. Caro fausto, lo credo anche io. Si, per i temi trattati credo sia decisamente piu' un libro da adulti rimasti un pò bambini .....

    RispondiElimina
  17. Terminato da poco. Sono d'accordo ma aggiungo: un libro adatto ad adulti rimasti bambini o a bambini già un pò adulti. Giulia Deanni

    RispondiElimina
  18. Ludovica Boccioli4 dicembre 2014 21:23

    Anche Io e Genni lo abbiao terminato. Ci abbiamo messo tre sere. Bellissimo soprattutto nell'ultima parte.

    RispondiElimina
  19. Grazie...si non sei la prima che mi dice di apprezzare maggiormente la seconda parte!

    RispondiElimina
  20. Guglielmo Mastrandrea6 dicembre 2014 19:11

    Ultimamente le seconde parti sono meglio delle prime. Trovo che anche ne Il Mostro di Firenze sia così.

    RispondiElimina
  21. Possibile...poi, secondo me c'è anche da considerare che quando in un libro si toccano diversi argomenti e si spazia abbastanza, sia logico avere dei momenti in cui affrontano situazioni che piacciono maggiormente a qualcuno e meno ad altri o viceversa. Grazie per il tuo commento.

    RispondiElimina
  22. Fabrizio Ferrero13 dicembre 2014 21:11

    Io l'ho letto due volte! Cioe'non tutto ma solo i capitoli che mi sono piaciuti di piu', ce ne sono di davvero poetici. FABRIZIO

    RispondiElimina
  23. Eleonora Fabbri14 dicembre 2014 21:32

    In alcuni punti sono scoppiata a piangere....

    RispondiElimina
  24. Buona sera Eleonora....non so se dirti che me ne compiaccio o ne sono dispiaciuto...Comunque un'emozione....

    RispondiElimina
  25. La piccola Francesca ed io abbiamo finito oggi dopo il pranzone di eggere il libro. Bello, commovente e maturo. Si vede che lo ha scritto da signorina. Veronica Dea

    RispondiElimina
  26. Complimenti per la presentazione.Fulvia

    RispondiElimina
  27. Grazie mille. Mi fa piacere anche se non c'era tantissima gente anche a causa di influenze varie.

    RispondiElimina
  28. RobertaDevalli1 gennaio 2015 21:51

    Ma siete dappertutto...oggi anche in radio! Roberta Devalli

    RispondiElimina
  29. Monica Caselli13 gennaio 2015 21:40

    Ti trovo molto a tuo agio in radio.Monica Caselli

    RispondiElimina
  30. Federica Fanni25 gennaio 2015 21:01

    Hai mai pensato ad un programma tutto tuo?Federica Fanni

    RispondiElimina
  31. Buona sera Federica.....beh ti confesso che ci stiamo lavorando!

    RispondiElimina
  32. Anche io come altre che mi hanno preceduto sto leggendo il libro con mia figlia Gaia di sei anni prima della "nanna" ed entrambe troviamo buffi ed estremamente relistici i raconti di Martina. Io penso che si tratti di un libro adatto sia agli adulti ( rimasti in fondo un po'bambini) che ai bambini che hanno sempre voglia di ridere ed amano così tanto gli animali, spontanei come sono loro.
    Credo che Martina sia stata molto fortunata a trovare un padrncino come te e penso che tu, sebbene finora ti fossi cimentato in tutt'altro genere, abbia dimostrato con questo libro di essere una persona davvero sensibile con una grande nobiltà d'animo. Elena Faraoni

    RispondiElimina
  33. Grazie di cuore per le belle parole e per il tempo che so hai perso per riuscire a pubblicarle;)

    RispondiElimina
  34. Anche Lucia ed io abbiamo finito di leggerlo. Gliene ho letto un capitolo ogni sera prima di dormire. Fantastica l'idea di vedere il mondo dagli occhi della cagnolina. Milena Tanto

    RispondiElimina
  35. Grazie mi avete fatto un bellissimo regalo!

    RispondiElimina