mercoledì 27 gennaio 2016

Le nudità coperte dei Musei capitolini. Scrivo di pancia...gut feeling come dicono gli inglesi perchè davvero non riesco a realizzare la notizia e spero ancora sia una bulrla. Figuratevi che ho letto da qualche parte che in occasione della visita di un leader straniero, al fine di non urtarne la sensibilità, sono stati coperte le opere d'arte della nostra capitale... dei Musei Capitolini! Sto ancora ridendo! Ma figuriamoci! Non ci credo!...Va bene tutto ma potremmo mai davvero essere governati da persone tanto grette ed ignoranti da non conoscere la Nostra Cultura, la Nostra Arte, la Nostra Storia fino a ritenere "offensive" opere che ne hanno scritto alcune delle pagine piu'gloriose nei libri e nei secoli? Si, perchè... oggigiorno, sapete sembra non essere "offensivo" danzare nudi sopra di un carro... uomini vestiti da donne e viceversa tanto da permettere di esibire lo spettacolo in vie, corsi e piazze davanti perfino agli occhi dei bambini ma, da oggi, sembra sia osceno osservare la nudità di un' opera gelosemente custodita nei Capitolini...No dai, è un incubo notturno, domani ci svegliamo ed è tutto passato...

9 commenti:

  1. Ferdinando Giachello28 gennaio 2016 21:27

    La verità è che questo è il paese dei balocchi. Vogliamo ricordare la scena dei Rolex? Da qualunque parte la si legga questo è un insulto tanto alla nostra cultura quanto all'ospite.

    RispondiElimina
  2. Alessio Giachino29 gennaio 2016 20:48

    Soprattutto all'ospite! E' stato come dargli pubblicamente dell'ignorante come dire incapace di potere apprezzare dei capolavori mondiali.

    RispondiElimina
  3. A la cosa che ha maggiormente fatto pena è stato il passa palla del non sono stato io- non sappiamo chi sia stato. Davvero abbiamo fatto la figura dei cretini. Non è che se Renzi va in Africa si fa beccare in una battuta di caccia...magari all'elefante insieme al Re di Spagna...così aposto siamo!

    RispondiElimina
  4. Cristiano Carelli4 febbraio 2016 22:10

    Imbarazzante tutta la vicenda ma ancora di piu' il fatto che ogni cretinata di questo Governo sembri passare in cavalleria.

    RispondiElimina
  5. Bisogna vedere ancora la questione Banca Etruria perchè se fosse davvero provato che alcuni risparmiatori privilegiati siano stati avvertiti prima della debacle, allora credo che ci sarebbero poche possibilità di salvare la baracca.

    RispondiElimina
  6. Adesso pare che tocchino le pensioni di reversibilità e sembra allo studio una riduzione della franchigia sulle eredità....Una domanda viene spontanea: ma ridurre pensioni d'oro, vitalizi e quanto altro sarebbe così assurdo?

    RispondiElimina
  7. Mario Montanaro24 febbraio 2016 19:58

    Sulle pensioni i geni si sono tirati indietro ma sulla tassa ereditaria pare vogliano fare sul serio.

    RispondiElimina
  8. Buona sera a tutti. Direi che ltima mia fatica che si intitolerà "tutto sbagliato" si possa dire conclusa quindi riemergo. Beh...come non condividere quanto scritto da Luca? Certo vi saranno dei problemi oggettivi nel toccare i vitalizi...Non credo possa essere una cosa così immediata ..... si rischierebbe la poltrona mi sa...

    RispondiElimina
  9. Gianni Chiuse8 marzo 2016 22:05

    CVD meglio toccare pensioni, rendite, eredità. Vogliamo parlare di questa nuova mossa sui conti correnti?

    RispondiElimina