domenica 28 febbraio 2016

Tempo fa ebbi un'animata discussione con un caro amico riguardo alle adozioni da parte di coppie omosessuali. Personalmente ero e sono contrario: sono contrario perchè nessuno di noi sa per davvero come possa funzionare l'imprinting nei fanciulli e sono contrario poichè credo che l'avere "due mamme o due papà" potrà essere causa di serie difficoltà nelle relazioni con i compagni da parte dei bambini stessi. Quest'amico mi disse, pero', che se l'alternativa per quel bimbo o quella bimba fosse stata la strada...beh, allora questo tipo di adozione potrebbe anche avere avuto un senso, potrebbe essere stata comunque un'opportunità nella vita di un essere umano: non condivido a pieno questa posizione poichè ben so quanto sia gia' difficile per una coppia eterosessuale adottare e mi chiedo per quale regione  questa opportunità debba essere estesa od addirittura semplificata verso dei rapporti che, a mio parere,sono e rimangono contro natura...ma tant'è. Baipassando questo discorso reputo che oggi noi tutti siamo stati messi di fronte ad uno scempio che griderebbe vendetta: cio' di cui, un nostro "politico"...tale Vendola è stato capace, penso, necessiti di spiegazioni e...spiegazioni palusibili. Non è stato tolto un bimbo dalla strada, non è stato aiutato un esserino bisognoso ma è stato concepito, fatto nascere e sottratto alla madre naturale un figlio per farlo vivere nell'agiatezza di due...padri ...non così naturali! Ma che scempio è mai questo?

15 commenti:

  1. Alice Fissore1 marzo 2016 19:48

    Sono pienamente d'accordo. Lasciamo perdere la questione "adozione" che non condivido ma se si tratta di togliere dalla strada un bambino la posso anche lontanamente accettare. Fare nascere apposta pero' un bimbo od una bimba per farli vivere fuori dalla normalità lo reputo disgustoso.

    RispondiElimina
  2. Claudio Garetto3 marzo 2016 22:08

    Ma questa volta anche i compagni di partito gli hanno voltato le spalle. Solo la Santanchè sta dalla sua.

    RispondiElimina
  3. Stefano Avataneo8 marzo 2016 22:01

    Posizione insostenibile. Punto e basta.

    RispondiElimina
  4. Danilo Bilucaglia14 marzo 2016 21:13

    Spero si tratti solamente scusate "solamente" di egoismo perchè se c'è dell'altro allora temo ci sia davvero di che preoccuparsi.

    RispondiElimina
  5. cristiano carelli15 marzo 2016 20:38

    Come dici spesso tu, ad essere lombrosiani c'è da preoccuparsi.

    RispondiElimina
  6. Scusate ma che significa "essere lombrosiani"?

    RispondiElimina
  7. Cao Teresa, scusa per il ritardo nel rispondere. Cesare Lombroso era un criminologo che individuava il profilo criminale di un soggetto dal cranio...questo per essere breve. E' come dire che, dall'aspetto del volto, dalla mascella, dagli zigomi, dalla fronte...si riesca o meno a comprendere la propensione a delinquere di un soggetto.

    RispondiElimina
  8. Allora non capisco il commento di Cristiano.

    RispondiElimina
  9. Forse voleva dire che solo a vederle certe persone ti danno l'idea di qualcosa di deviato....

    RispondiElimina
  10. Ludovico Ferri24 aprile 2016 19:50

    Ma vi sembra giusto parlare di devianze?

    RispondiElimina
  11. Beh, caro Ludovico. Senza ergersi a giudice, credo che comunque qualcosa di anomalo vi sia. Questo non significa, per carità, condanna ma solo il dover realizzare che vive una reltà fuori della norma ed, alle volte, difficile tanto da accettare quanto da fare accettare. Diritti e doveri delle coppie eterosessuali...su questo nessun dubbio. Quanto alla possibilità di adottare mi shiero apertamente a favore del no poichè credo che, proprio come figure, un bambino abbia bisogno di un padre e di una madre. Grazie per la domanda.

    RispondiElimina
  12. Marilena Tanto9 maggio 2016 20:55

    Al pensiero che due uomini dormano insieme od altro sono infastidita. Non è essere bigotta ma un sentimento di dentro. Non credo un bambno debba essere coinvolto in tale imbarazzo.

    RispondiElimina
  13. Daniela Cesteri18 maggio 2016 22:58

    Condivido il fatto che un bambino non debba ne possa venire coinvolto in un sistema direi un po' deviato. In questo modo si toglierebbe la facoltà di scegliere...

    RispondiElimina
  14. Anche io dico...va bene tutto ma adozioni no.

    RispondiElimina
  15. Davide Nicossa9 giugno 2016 16:58

    Personalmente non condivido anche il discorso matrimonio. Dare eguali diritti mi sta bene ma non paragonarlo al matrimonio.

    RispondiElimina